Una settimana a nord


Sabato

Se parti dalla nostra base, subito dopo 8 NM nord si trova il passaggio di Veli Ždrelac e dietro c’e’ Muline. Piccolo villagio sul lato nord-ovest dell’isola di Ugljan. E’ ben protetta dai venti meridionali e orientali e fornisce un eccellente base di ancoraggio con terreno sabbioso e tante boe. C’e anche un piccolo molo con 5-6 ormeggi e un ristorante con cibi locali.

Domenica

Prosegui verso nord fino all’isola Olib, completamente verde e molto bassa con la vetta piu’ alta di soli 74 metri. Posto ideale per chi cerca pace e’ tranquillita’. Il villaggio offre il molo con pochi ormeggi, un piccolo negozio di alimentari e un ristorante. Il mare intorno Olib e’ pulitissimo – suggeriamo di immergersi nella baia di Banva conosciuta per le sue rovine romane o di nuotare nella sabbiosa Slatinica.

Lunedi’

Ilovik e’ la prossima fermata. Lo stretto tra Ilovik e Sv.Petar e’ uno degli ancoraggi piu’ famosi a nord di Zara. La belleza quasi irreale e la vegetazione varia con il mare cristallino vi lasceranno senza fiato. L’ancoraggio e’ protetto dai venti del nord e ci si trovano anche le boe, diversi ristoranti e un molo con pochi ormeggi.

Martedi’

A poca distanza trovate Lošinj, la sua lunga e protetta baia merita di essere visitata. Mali Lošinj e’ il posto per il pernottamento – e’ una cittadina piena di bar, ristoranti, negozi e musei. Buon posto per fare la spesa ma anche per divertirsi ed e molto popolare specialmente per i giovani che cercano qualcosa nuovo e diverso.

Mercoledi’

E’ ora di tornare lentamente. Suggeriamo di visitare Ist, con un piccolo villaggio nel centro dell’isola. La baia meridionale e’ piu’ popolare per le barche a vela perche’ offre boe e tanti ormeggi, ma se il vento da sud diventa troppo forte, meglio scappare nella baia di nord che e’ anche un buon posto per ancoraggio. Nel villaggio si trovano piccoli negozi alimentari e ristoranti di pesce. Se hai voglia puoi salire sulla cima della piccola collina per goderti la vista indimenticabile dell’arcipelago di Zara.

Giovedi’

E’ il tempo di visitare la spiaggia piu’ bella della Croazia: la baia Sakarun a Dugi Otok. Lunga circa 800 metri con sabbia bianca e mare turchese e’ il posto che non vuoi perdere. E’ completamente aperta a sud, fai attenzione! In quel caso meglio pernottare nella baia Pantera sull’altra parte dell’isola. Il villaggio Veli Rat ti offre una marina, buoni ristoranti di pesce e qualche negozio. Da non perdere e’ anche faro sul Veli Rat, uno dei piu’ alti in Croazia. E’ possibile salire sulla cima e fare foto meravigliose.

Venerdi’

Il giorno di ritorno. Se la tua barca puo’ passare sotto il ponte tra Ugljan e Pašman, suggeriamo di ancorare e godere mare pulitissimo nella vicinanza di Sali, tra isole Krknata e Krava e nel pomeriggio passando sotto il ponte tornare a Sukošan. Se invece devi evitare il ponte, fermati sul lato sud-est dell’isola di Molat, approfitta la giornata e passando davanti a Zara, torna a Sukošan.

Rent a rib
HTZ
Weather forecast
Marina Dalmacija
eZadar
Green sail
Booking Manager Silver Partner
Yacht pool
Booking manager - Partner login
 
This site uses cookies to provide a better user experience. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies. More about cookies can be found here.
I agree.